Il partito dei lettori candida il libro preferito e l’anno prossimo si vota in più di 50 comuni pugliesi.
A marzo 2017 arriva in Puglia la prima edizione del Premio Presìdi del libro.

Si tratta di una competizione letteraria finalizzata alla premiazione dei migliori libri di autori italiani e delle migliori motivazioni dei lettori pugliesi, con due premi: Libro dell’anno e Lettore dell’anno.
È la prima volta in cui in un premio letterario sono i lettori i protagonisti, infatti, dopo le “primarie letterarie” di novembre in cui hanno discusso i lettori di circa 60 comuni pugliesi, sono stati
proprio loro attraverso i gruppi dei Presìdi pugliesi ad aver scelto a fine novembre il libro da candidare.
Pochi i requisiti richiesti dal Regolamento del Premio: nessun impedimento riguardo al genere letterario, possono appartenere a qualunque filone, è sufficiente che siano scritti in italiano e siano stati pubblicati tra settembre dello scorso anno e settembre dell’anno in corso.

Lascia un commento