Il Presidio di Scampia nasce a seguito dell’apertura, nel quartiere, della Biblioteca “Le Nuvole”, dedicata soprattutto ai ragazzi. Sede del Presidio e della Biblioteca è il Centro Hurtado, un centro polifunzionale costruito dal Comune di Napoli ma affidato dal 2005 ai Padri Gesuiti e diretto da Padre Fabrizio Valletti. Oggi la biblioteca conserva circa 10.000 volumi e ospita il gruppo dei lettori e degli educatori alla cultura: l’idea di aprire una biblioteca e quindi un Presidio è nata dalla consapevolezza che la cultura avrebbe potuto – all’epoca Scampìa usciva dalla lunga faida camorristica iniziata nel 2004 – cambiare le sorti del quartiere.

Cercando di sensibilizzare soprattutto i bambini e le loro famiglie, il Presidio porta avanti attività di lettura ad alta voce e laboratori. Costituito oggi da un gruppo di lettori di varie età, il Presidio punta a sensibilizzare e coagulare le forze intelligenti del quartiere.