Il Presidio di Massafra nasce da un idea di Arianna Gravina e Stefania Albanese, due amiche con la passione della lettura. All’interno del nucleo, fondamentale è il ruolo di Salvatore Fuggiano e della sua libreria Iman, senza il quale il Presidio non potrebbe esistere. A fare da supporto, anche, la Commissione cultura della Parrocchia del Sacro cuore di Massafra.
Il Presidio nasce dalla voglia di promuovere la lettura e l’amore per i libri, partendo “dal basso”, cioè dai lettori, coinvolgendo, anche e soprattutto, i non lettori. Vogliamo proporre incontri con autori e conversazioni in luoghi “non convenzionali”, tra cui enoteche, pub e bar. Pensiamo al Presidio come ad un incontro tra generazioni, dal quale possa nascere un dialogo ed un confronto. Partendo dalla lettura e dall’incontro con gli stessi autori, vogliamo dar luogo a discussioni intorno ai temi scelti, creando nuovi stimoli culturali.