• 30/06/2020 - Tutto il giorno
  • pagina facebook Presidio del Libro di Noicàttaro - World Wide Web
  • Presidio di Noicattaro

L’ultima inizia va organizzata dal Presidio di Noicàttaro, nasce da una lettura condivisa durante il periodo del lockdown imposto dalla pandemia da coronavirus: il libro Il Paese dei ciechi di H. G. Wells è stato scelto per aderire alla decima edizione de “Il Maggio dei libri”, la campagna nazionale del CEPELL e del Ministero per i Beni e le A vità Culturali e per il Turismo finalizzata alla diffusione della lettura.

La favola di Wells ha sollecitato molte riflessioni e discussioni all’interno del gruppo perché, raccontando di ospitalità, accoglienza, emarginazione, bellezze naturali, tradizioni, organizzazione sociale, amore, condizionamen culturali nella comunità dei ciechi, offre infini spun di interpretazioni filosofiche, antropologiche, sociologiche, politiche. Ogni lettore “vede” e vive in modo diverso la storia scritta da Wells.

Il libro è stato promosso a pieni voti e il Presidio ne consiglia vivamente la lettura utilizzando gli spazi digitali: a partire dal 30 giugno 2020, il “processo” sarà accessibile a tutti sulla pagina facebook Presidio del Libro di Noicàttaro.

Ad essere processati sono i fatti e le situazioni raccontate nel breve romanzo: le parte in causa, come si vedrà nei video prodotto dal Presidio, argomenteranno sostenendo le due tesi “pro e contro” il testo Il Paese dei ciechi. Il verdetto sarà espresso da una giuria costituita dai rappresentanti di associazioni del territorio; tuttavia chiunque potrà pubblicare il proprio commento.

***

Si ringrazia per la collaborazione l’Associazione Presìdi del Libro, la Regione Puglia, la Biblioteca Comunale di Noicàttaro, la “giuria”, l’attrice Monica Contini.

Sto caricando la mappa ....