Associazione nazionale Presìdi del Libro

I Presìdi sono ‘gruppi di lettori’ non formalmente definiti che costituiscono una rete territoriale flessibile e informale,
fondata sul volontariato, trasparente nei fini e nelle modalità attuative.

119

Presìdi in Italia

34

Gruppi di lettura

24

Associazioni

12

Librerie
Data / Ora Prossimi eventi
23/09/2019 - 30/09/2019
Tutto il giorno
FESTA DEI LETTORI, Acquaviva
23/09/2019 - 01/10/2019
Tutto il giorno
FESTA DEI LETTORI, San Donato di Lecce
23/09/2019
0:00
FESTA DEI LETTORI, San Pancrazio
23/09/2019
17:00
FESTA DEI LETTORI, Apricena
Biblioteca comunale “Nicola Pitta”, Apricena Foggia
24/09/2019 - 27/09/2019
Tutto il giorno
FESTA DEI LETTORI, Bitetto
1 2 3 4 5

Calendario

<< Set 2019 >>
lmmgvsd
26 27 28 29 30 31 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 1 2 3 4 5 6

Learning Community

Parte il progetto di formazione per insegnanti della scuola media superiore finanziato dal bando "Educare alla lettura" del Cepell. Lezioni, seminari, laboratori di comunità per promuovere nuove competenze e progetti di lettura sul territori, a partire dal prossimo settembre. Al lavoro 15 Presìdi in tutta la Puglia. Il progetto è consultabile sulla piattaforma SOFIA. Possono iscriversi, attraverso il sito dei Presìdi, anche bibliotecari e operatori culturali.

leggi di più

Sul leggere...

  • Libri. Quanti di noi sarebbero naufraghi senza speranza in una notte atlantica, senza le voci che si levano e ci chiamano dai libri.

    Guido Ceronetti
  • I libri non esistono senza i lettori. Metà di un libro ce la mette lo scrittore; l’altra metà ce la mette il lettore. Un libro è soltanto una partitura, e sono i lettori a interpretarla, e per di più ogni lettore la interpreta a modo suo. Un libro senza lettori è soltanto lettera morta; è quando il lettore apre le pagine del libro e inizia a leggerlo che quella lettera morta acquista vita, una vita ogni volta nuova e diversa.

    Javier Cercas
  • Leggo per legittima difesa.

    Woody Allen
  • Il verbo leggere non sopporta l’imperativo.

    Gianni Rodari
  • Entrai nella libreria e aspirai quel profumo di carta e magia che inspiegabilmente a nessuno era ancora venuto in mente di imbottigliare.

    Carlos Ruiz Zafón
  • Non riesco a dormire se non sono circondato da libri.

    Jorge Louis Borges
  • I libri mi riempivano il cranio e mi allargavano la fronte. Leggerli somigliava a prendere il largo con la barca,
    il naso era la prua, le righe onde.

    Erri De Luca
  • Fondare biblioteche è come costruire ancora granai pubblici, ammassare riserve contro in inverno dello spirito che da molti indizi,
    mio malgrado, vedo venire

    Marguerite Yourcenar
  • Leggere è andare incontro a qualcosa che sta per essere e ancora nessuno sa cosa sarà.

    Italo Calvino
  • E così il dialogo più importante della tua vita si svolge con gli autori dei libri che leggi.
    Anche se non sono presenti, essi diventano la tua comunità.

    Jonathan Franzen

Social

Instagram has returned invalid data 2